lunedì 30 luglio 2018

MEDITARE CON I TAROCCHI: A COSA SERVE E COME FARE

MEDITARE CON I TAROCCHI: A COSA SERVE E COME FARE

lunedì 30 luglio 2018



Meditare con i tarocchi è una pratica che sto sperimentando da diversi mesi e che trovo molto utile sia per approfondire il significato di ogni arcano, attraverso l'esplorazione dei diversi simboli presenti in ogni carta, sia per connettersi con l'arcano e con la sua energia e infine per potenziare l'intuito.
Se questa pratica può interessarti e vuoi provare, ecco qualche suggerimento su come fare per meditare con i Tarocchi.

lunedì 23 luglio 2018

COLTIVARE LA PAZIENZA

COLTIVARE LA PAZIENZA

lunedì 23 luglio 2018



Nelle scorse settimane ho parlato molto di saper cambiare prospettiva, di pause e di come usarle proprio a questo scopo: allontanarsi dalla frenesia quotidiana e dai problemi impellenti, per assumere su di essi uno sguardo più distaccato e meno influenzato dalla fretta di fare e dall'impazienza di risolvere o di ottenere tutto e subito.
E qui entra in gioco una facoltà molto importante, seppure spesso denigrata: la pazienza.

lunedì 16 luglio 2018

IL TEMPO SACRO DEL RIPOSO

IL TEMPO SACRO DEL RIPOSO

lunedì 16 luglio 2018



Nelle scorse settimane, l'arcano XII dei Tarocchi, L'Appeso, mi ha ispirato molto nel parlare di capovolgimenti di vedute e di pause. I due argomenti non sono scollegati in realtà. Prendersi una pausa è la scelta migliore quando abbiamo bisogno di cambiare la prospettiva sulle cose, di assumere uno sguardo più consapevole e distaccato su una situazione, di riflettere prima di fare una scelta o prendere una decisione per capire se ci sono delle angolazioni diverse da cui considerare i pro e i contro.

lunedì 9 luglio 2018

METTI LE PAUSE IN AGENDA

METTI LE PAUSE IN AGENDA

lunedì 9 luglio 2018



Uno dei buoni propositi che mi sono posta questo mese, e per i mesi a venire, è quello di concedermi più spesso delle pause e di vivere più serenamente il mio tempo libero.
Ho un rapporto piuttosto strano con il concetto stesso di tempo libero: poco o tanto che sia, mi sembra sempre di non essermelo meritato abbastanza e mi capita di pensare che potrei impiegare quel tempo lavorando o facendo qualcosa di più utile.
Se ti rivedi in questo atteggiamento, se anche tu eviti accuratamente di riservarti del tempo libero, crei to-do list infinite pur di non averne, rifuggi lo svago come la peste, questo post potrebbe esserti molto utile.

lunedì 2 luglio 2018

CAMBIARE PROSPETTIVA SI PUÒ, ECCO COME FARE LA MAGIA

CAMBIARE PROSPETTIVA SI PUÒ, ECCO COME FARE LA MAGIA

lunedì 2 luglio 2018



Si sente spesso parlare di saper cambiare la prospettiva sulle cose, ma cosa significa e soprattutto, cosa comporta e come diventare bravi a cambiare prospettiva può migliorare la nostra vita?

La prospettiva, lo dice la stessa etimologia di questa parola (“Forma femminile sostantivata di "prospettivo", derivante a sua volta dal latino tardo "prospectivus", "che assicura la vista". Nel campo degli studi ottici medievali la perspectiva indicava l'ottica stessa - perspectiva naturalis - intesa come percezione visiva”. Da Wikipedia) ha a che fare con il modo in cui guardiamo la realtà, il punto di vista da cui la guardiamo, la nostra ottica.
La prospettiva di cui mi interessa parlare in questo post, è quella che riguarda la nostra visione delle cose intesa come il modo in cui percepiamo, giudichiamo e viviamo gli eventi della nostra vita classificandoli come positivi o negativi.