lunedì 29 ottobre 2018

DI GRATITUDINE, CONDIVISIONE, ABBONDANZA E... NUOVO SITO

DI GRATITUDINE, CONDIVISIONE, ABBONDANZA E... NUOVO SITO

lunedì 29 ottobre 2018



Sono felicissima, finalmente il mio nuovo sito è on line:
benvenuta!

Rifare un sito, riorganizzarlo dandogli un nuovo aspetto e una nuova veste grafica è un po' come buttare via ciò che non ti serve più, per valorizzare ciò che vuoi tenere e fare spazio al nuovo che arriverà (e ne arriverà molto credimi!), fare pulizia profonda, ritinteggiare le pareti, cambiare la disposizione dei mobili per far si che tutto appaia più fresco, funzionale e accogliente. 
Ed è con questo intento che oggi ti accolgo nella mia nuova casa virtuale, uno spazio magico che ho desiderato e curato e che rispecchia chi sono oggi, a che punto è il mio lavoro e quanto posso fare per te. Sicuramente sarà imperfetto, come ogni cosa appena nata, ma è pronto, perché lo sono io e va bene così.

Prima di lasciarti fare un giro, però, vorrei farti conoscere le splendide persone che mi hanno accompagnata in questo percorso, non solo riguardo al sito, ma in tutto il viaggio che, da un anno e mezzo a questa parte, mi ha portato fino a questo che considero un primo punto di svolta per il mio lavoro e per la mia vita.
Lo faccio non solo per rendere il giusto merito a chi ogni giorno con il suo lavoro, anzi forse sarebbe meglio dire con la sua missione, sostiene, accompagna e aiuta tante donne a raggiungere i loro obiettivi di realizzazione ma soprattutto per condividere delle risorse utili che potrebbero servire anche a te nel tuo percorso di crescita e di evoluzione.
Lo faccio anche per me sai? Perché, come ti dicevo qui, per attirare abbondanza servono innanzitutto due cose: praticare la gratitudine e voglio farlo nei confronti di chi mi ha sostenuto, ed essere generosi e voglio esserlo condividendo risorse e persone speciali a cui mi ispiro.

La mano magica che sta dietro a questo restyling è quella di Simona: riduttivo definirla web o blog designer perché lei è una vera e propria multipotenziale. Prima di aiutare altre persone a creare il loro blog è stata ed è una blogger e una creativa lei stessa, quindi sa mettersi nei tuoi panni in tutto e per tutto. A questo prezioso ingrediente aggiungi disponibilità, buon gusto, empatia e, devo dirlo, tanta pazienza ed ecco che si materializza lei!
Grazie Simona, per avermi supportato con disponibilità e per aver saputo tradurre i miei desideri in realtà. Se dovessi associare un Tarocco a te sarebbe Il Bagatto, simbolo di talento, abilità e multipotenzialità.

Di sicuro non sarei qui senza due meravigliose mentori che se non hanno la bacchetta magica, poco ci manca: sto parlando di Giada e Anh, due donne tanto diverse, ma tanto ispiranti ognuna suo modo.

Giada è una Soulful mentor, ti aiuta ad avere successo nel lavoro con un approccio particolarissimo, molto pratico ma supportato da una profonda spiritualità. Sto ancora seguendo il suo percorso Soulful business, che consiglio vivamente a tutte le persone che vogliono fare sul serio con il loro biz, ed è la benzina che ogni giorno alimenta la mia forza di volontà, la mia capacità organizzativa e la sicurezza in me stessa e nel lavoro che sto mettendo in atto.
Giada non è solo una mentore ma anche uno splendido esempio di come, se credi in te stessa, nei tuoi sogni e nell'azione puoi davvero realizzare tutto: pensa che lei si è da poco trasferita alle Canarie realizzando il sogno di vivere 6 mesi in Italia e 6 mesi in un paese caldo da dove poter continuare a gestire e far crescere il suo business. Io ti consiglio di seguirla.
Grazie Giada e grazie a tutte le soulful sisters che mi hai fatto incontrare, preziose compagne di viaggio con cui è sempre bello confrontarsi. Se dovessi associare un Tarocco a te sarebbe La Forza con la sua determinazione e il suo potente equilibrio fra intelligenza e sensibilità, sempre pronta a rimettersi in gioco in nuove sfide.

Anh è una business e life coach che ti stupirà per la sua generosità, empatia, profondità d'animo e per i suoi modi gentili. Ma la sua arma segreta è l'efficacia: i suoi percorsi sono davvero utili e mirati ad ottenere risultati tangibili e costruttivi per il tuo biz.
La sua business school per me è stata illuminante, mi ha aiutato a chiarire le idee non solo su cosa esattamente volevo fare, ma anche sul come, perché e per chi farlo.
Anche Anh nelle ultime settimane ha dato nuova linfa al suo lavoro, già fantastico peraltro, con una visione ancora più luminosa, ispirata e connessa che ti consiglio proprio di scoprire.
Grazie Anh e al tuo vivacissimo gruppo delle Smartwomen sempre ricco di spunti e scambio continuo. Se dovessi associare un Tarocco a te sarebbe di sicuro La Luna con le sue prerogative di ascolto, apertura, potere femminile e grande connessione.

Accademia della Felicità e i suoi bravissimi insegnati mi hanno invece accompagnata nel prezioso percorso del Master in coaching, che sta dando e darà uno spessore completamente nuovo al mio lavoro. Con loro ho imparato moltissimo, ho potuto valorizzare quella che era la mia base per poter portare il mio lavoro a un nuovo livello grazie alle tecniche e alla consapevolezza acquisite.
Questo è un viaggio che non è ancora finito, anzi, è appena iniziato e per tutto ringrazio Accademia e tutte le persone speciali che la animano.
Se vuoi cambiare la tua vita e intraprendere un percorso serio di coaching te la consiglio!

Voglio poi ringraziare la mia amica Mary, una donna stimolante, curiosa, creativa, un'anima bella e nobile il cui supporto mi ha sempre spronato a fare bene e meglio. Il suo interesse e la sua capacità di ascolto, la sua curiosità, il suo spirito di osservazione sono ormai dei punti fermi e importantissimi per me e spero che la cosa sia reciproca. Non ti consiglio di seguirla solo perché è una mia amica, ma perché la sua creatività è tanta e tale da diventare contagiosa, soprattutto se sei una creativa, una crafter o aspiri ad esserlo.
Grazie Mary, tu sai le nostre lunghe chiacchierate! Se dovessi associare un Tarocco a te sarebbe L'Imperatrice con la sua intelligenza, la capacità di accogliere e la sua creatività pressoché infinita.

Beh direi che con i ringraziamenti ci siamo quasi: non dimentico certo la fiducia e il supporto del mio compagno e delle mie sorelle, sempre pronti a credere in me e anche a scambi di opinioni più che stimolanti e proficui.
Ringrazio profondamente le anime belle che fino ad oggi si sono affidate a me, le persone che mi leggono qui sul blog e nelle Magic letters e mi seguono sui social, chi mi ha scritto e ha avuto una parola per me; ringrazio i miei spiriti guida e sempre, infinitamente, i miei maestri di ogni giorno: gli adorati Tarocchi, che mi guidano e stimolano con una magia unica e preziosa: non sarei qui se non li avessi incontrati nella mia vita!

E prima di diventare troppo sdolcinata, ti lascio con una lista di persone speciali che mi ispirano ogni giorno e che non ti puoi perdere:

  • Alessia Savi aka Alchimia della parola : rende la comunicazione digitale pura poesia;
  • Anna Bassano: unica nel suo genere con le sue strategie di business per imprenditrici visionarie;
  • Chiara Serluca, un vulcano di idee per pianificazione e grafica; con lei quest'anno ho intrapreso un bellissimo percorso da cui è nato Magico Biz & Tarot;
  • Sara Salvarani: è una mia soulful sister quindi credimi se ti dico che è una persona straordinaria, generosa e super competente; un'ispirazione continua per il tuo marketing intelligente;
  • Gioia Gottini: è una garanzia per personal branding, marketing e idee business... ma che te lo dico a fare di sicuro la conosci già!


Bene ho davvero finito (la lista di cui sopra potrebbe però subire aggiornamenti); se sei arrivata fino a qui ti ringrazio di cuore e ti invito a fare un giro nel nuovo sito, sei la benvenuta e se non sai da dove partire, inizia dalla HOME PAGE o a fare man bassa dei miei regali QUI! Buona permanenza ;-)

lunedì 22 ottobre 2018

IO E I SOLDI: UN RAPPORTO COMPLICATO

IO E I SOLDI: UN RAPPORTO COMPLICATO

lunedì 22 ottobre 2018



Per molte persone, il rapporto con i soldi può essere più complicato di quanto si pensi; lo è anche per me: non monitoro entrate e uscite come dovrei, non controllo periodicamente il mio conto corrente, non perdo occasione per delegare la gestione della mia situazione economica a qualcun altro, vivo le incombenze relative ai soldi con estrema insofferenza.
Ormai però, sto capendo che tutto questo non fa altro che allontanare da me abbondanza e prosperità.
Come molte altre cose, percepire l'abbondanza, sentirsi nel benessere è prima di tutto una questione mentale ed energetica: se la tua mente si chiude, rifiutando qualsiasi rapporto con i soldi, se chiudi il tuo canale energetico, perché mai i soldi, che sono energia a loro volta, dovrebbero volere un rapporto con te? Come fa il flusso dell'abbondanza ad entrare nella tua sfera energetica se tu stessa l'hai chiusa?

lunedì 15 ottobre 2018

LA RUOTA DELL'ANNO CON I TAROCCHI: COS'È E COME USARLA [POST + PODCAST]

LA RUOTA DELL'ANNO CON I TAROCCHI: COS'È E COME USARLA [POST + PODCAST]

lunedì 15 ottobre 2018



Ascolta "Puntata 9 - La Ruota dell'anno con i Tarocchi: cos'è e come usarla" su Spreaker.

Come promesso nel post della scorsa settimana, eccomi a concludere la serie sulla pianificazione consapevole in cui ti svelo il mio ultimo segreto (e vado un po' oltre): la Ruota dell'anno con i Tarocchi.


COS'È, COME E QUANDO SI FA

La Ruota dell'anno è una stesura che si compone di 12 carte, una per ogni mese più una che rappresenta il tema annuale.
Io la faccio con gli Arcani Maggiori dei Tarocchi ma se non hai confidenza con i Tarocchi, puoi usare anche un mazzo di carte di ispirazione come le Soul Coaching di Denise Linn.

La stesa si realizza estraendo una carta per ogni mese da disporre a ruota e l'ultima, al centro che rappresenta il tema dell'anno a venire, come vedi nella foto sopra che raffigura la mia Ruota dell'anno del 2018.
Se lo spazio che hai a disposizione non te lo permette, puoi disporre le 12 carte + 1 in linea retta.

La Ruota dell'anno, come avrai intuito, si fa una volta all'anno e poi vi si fa riferimento per tutti i mesi successivi.
Puoi scegliere liberamente quando farla o fartela fare, l'importante è che rappresenti per te un passaggio, un nuovo inizio: facile pensare alla fine dell'anno (da settembre in poi ogni giorno è ottimo) o a una ricorrenza particolare: il tuo compleanno, il 31 dicembre, il 1° gennaio, Samhain, tutte date che rappresentano appunto un momento di passaggio dal vecchio anno al nuovo.

COME LA PUOI USARE

La Ruota dell'anno può essere usata nei modi e per gli scopi più diversi. Te ne elenco alcuni, poi ti invito a sperimentare e scoprire da sola qual è l'uso che ti affascina di più senza dimenticare che l'uno non esclude l'altro, anzi, se riesci a integrarli, inizierai a cogliere nella tua vita una fluidità nel fare le cose e una magia nel tuo quotidiano, mai sperimentati prima!

A livello divinatorio: la Ruota ti illustra quale sarà l'andamento dei mesi a venire e quali avvenimenti potrebbero verificarsi nei vari periodi. Ricorda che si tratta sempre di possibilità e che ci va la tua volontà per far si che gli avvenimenti che desideri si realizzino.

Nella vita quotidiana: ogni arcano ti darà un tema su cui riflettere, dei consigli pratici da adattare alle varie situazioni, un atteggiamento da tenere nei vari ambiti della tua vita, dei messaggi o suggerimenti da cogliere al momento del bisogno, un'indicazione sul tipo di attività fisica da fare, su cosa leggere, studiare approfondire o su qual è il periodo migliore per iniziare un progetto o una nuova esperienza.

Nel business: puoi ispirarti all'arcano del mese per decidere gli argomenti da trattare sul tuo blog, sui social e nelle newsletter; per stabilire cosa pianificare nei vari mesi, i progetti da intraprendere, i lanci, quali prodotti o servizi proporre e quando.
Vedrai pian piano il tuo lavoro procedere con maggiore facilità e sempre meno fatica e la tua comunicazione diventare estremamente coerente e armoniosa.

Per la tua pianificazione consapevole: ogni arcano corrisponde a un tipo di energia che è come un vento che soffia a tuo favore e che ti aiuta a perseguire i tuoi propositi.
Conoscere che tipo di energia ti favorisce in ogni mese dell'anno è utilissimo per pianificare i tuoi obiettivi nei momenti più favorevoli: quelli in cui hai l'energia giusta per realizzarli.

A livello energetico e di crescita personale: pensando sempre ad ogni arcano come a una energia specifica, puoi lavorare su te stessa per connetterti ad essa, comprendere quale parte di te va a toccare, quale blocco può riportare a galla e sciogliere, lasciarti guidare e ispirare dalla stessa energia per poi, pian piano iniziare tu a guidarla verso ciò che ti sta a cuore, gli obiettivi che vuoi realizzare, i sogni che hai sempre tenuto nel cassetto.
Questo è un livello molto più alto e affascinante di vivere, più che usare, la Ruota dell'anno.
Per vivere la Ruota in questo modo, è necessario entrare in contatto profondo con l'arcano, richiamare la sua energia, sintonizzarsi con lei, saperla riconoscere nel quotidiano per indirizzarla dove vogliamo e trarne ispirazione continua come da un pozzo senza fondo.
È un modo per far entrare la magia nella tua vita, per riconnetterti con il divino che è in te e vivere una vita piena di senso e di fiducia in te stessa e nell'Universo.

Tutti i modi di usare la Ruota dell'anno sono profondamente legati fra loro e nessuno esclude l'altro.
È un percorso coinvolgente, profondo, pieno di meraviglia e se vuoi saperne ancora di più, se vuoi scoprire come si fa, dopo aver letto questo post e quelli delle scorse settimane, non ti resta che unirti al meraviglioso gruppo di Sarà l'anno. È lì che ti svelerò il come tutto questo può entrare a far parte della tua vita.

Puoi iscriverti da QUI: siamo già un bel gruppetto e ti aspettiamo!

lunedì 8 ottobre 2018

RUOTA DELL'ANNO E PIANIFICAZIONE CONSAPEVOLE [POST + PODCAST]

RUOTA DELL'ANNO E PIANIFICAZIONE CONSAPEVOLE [POST + PODCAST]

lunedì 8 ottobre 2018



Ascolta "Puntata 8 - Ruota dell'anno e pianificazione consapevole" su Spreaker.

Altro succulento post di una serie in cui ti sto parlando di pianificazione consapevole, argomento che, avrai capito, sento particolarmente: succede quando sperimenti su di te una cosa fighissima e vuoi raccontarla al mondo intero quindi eccomi a parlarti di un altro accorgimento di pianificazione consapevole (se non sai di cosa sto parlando ti rimando a questo post) che sto sperimentando ormai da molto tempo: la Ruota dell'anno.
Se pianificare consapevolmente significa programmare le nostre attività e i nostri obiettivi nel momento in cui abbiamo l'energia giusta per realizzarli e perseguirli, abbiamo necessariamente bisogno di conoscere quali energie si dipanano in noi e per noi durante l'anno.
Possiamo conoscere sia le energie che sono in noi che quelle dell'Universo che ci sostiene in tutto ciò che facciamo grazie alla Ruota dell'anno.

Per ruota dell'anno intendo due cose:

  • il ciclo naturale delle stagioni celebrato nelle antiche culture contadine, che purtroppo a causa degli odierni ritmi frenetici si è un po' perso, ma che ha ancora molto da dirci riguardo alle energie che l'Universo ci offre;
  • la ruota dell'anno che si può realizzare con Tarocchi o carte oracolo, un ottimo strumento indicatore delle nostre energie personali da sfruttare nei vari mesi dell'anno.
Vediamo meglio di cosa si tratta.

LE ENERGIE DELLA NATURA

“Nel paganesimo e in molte religioni neopagane, la Ruota dell'Anno rappresenta il ciclo naturale delle stagioni, commemorato con la celebrazione di otto sabbat o sabba. Secondo il neopaganesimo, tutte le cose della natura sono cicliche, compreso lo scorrere del tempo che viene immaginato come una ruota che gira incessantemente; lo scorrere delle stagioni si riflette nella nostra vita: nascita, crescita, declino e morte”. Wikipedia.

I sabbat pagani dunque, non sono altro che momenti importanti del ciclo naturale regolato dalle stagioni: gli equinozi, i solstizi e altre ricorrenze legate all'agricoltura e ai cicli di gestazione degli animali e delle piante.
Di questo mondo naturale fa parte anche l'uomo: se ognuno di noi rappresenta una cellula di un Universo in cui tutto è connesso, è facile capire come le energie della natura nelle varie stagioni e processi di maturazione, influiscano anche sulle nostre vite e sul nostro livello energetico.

Programmare attività e ritmi di vita ignorando questa connessione fra noi e il mondo naturale che ci accoglie, ci circonda e di cui siamo parte, equivale a voler risalire perennemente la corrente come i salmoni; a lavorare sempre in affanno, a non sentire l'energia e la spinta giuste per portare a compimento i nostri programmi.

Se torniamo ad osservare i ritmi della natura, a trarre esempio da lei e a connetterci con i suoi cicli non sarà difficile capire quale energia possiamo sfruttare in ogni stagione per portare a compimento i nostri obiettivi e desideri.
Pensaci: l'inverno come in natura è un buon periodo per la gestazione di progetti e intenzioni nuove e dunque per mettere a dimora i semi di ciò che verrà nel nuovo anno; la primavera è la stagione giusta per lavorare, dare nutrimento e far crescere a quei progetti e obiettivi che inizieranno a sbocciare; in estate ne raccoglieremo i frutti e in autunno faremo bilanci e aggiustamenti, esattamente coma fa la natura.

Certo nel XXI secolo non è facilissimo essere connessi con i ritmi naturali: l'elettricità sballa la nostra percezione della luce, i ritmi lavorativi sono soprattutto legati ad esigenze commerciali, i supermercati offrono tutto l'anno ogni tipo di frutta e verdura quindi non mangiamo più solo prodotti stagionali, ma credo sia davvero importante riallinearsi ai cicli naturali poiché possono essere un indicatore incredibilmente potente delle energie che cambiano fuori e dentro di noi.

Come fare per ritrovare questa connessione? Ti do qualche piccolo suggerimento:
  • fai un elenco di frutta e verdura di stagione da appendere al frigo e includili nella tua alimentazione;
  • pianifica di fare una passeggiata nello stesso parco almeno una volta per ogni stagione e scatta una foto per renderti conto dei cambiamenti che si susseguono durante l'anno;
  • crea in casa un angolo dedicato alla stagione in corso che rinnoverai a ogni cambio (ecco il mio per l'autunno, dimmi se ti piace);
  • adatta la tua attività fisica in base alla stagione: ad esempio lunghe camminate all'aperto in primavera, belle nuotate in estate, attività più dolce come pilates in autunno/inverno;
  • usa erbe di stagione per i tuoi infusi e tisane;
  • per ogni stagione trascorri mezza giornata o almeno qualche ora all'aperto meditando e prestando attenzione ai profumi, ai rumori, ai colori agli animali, alle sensazioni e alla natura che ti circonda.

LE TUE ENERGIE

Per conoscere le tue energie personali, il tipo di energia che hai a disposizione e che ti sostiene nei vari mesi dell'anno quello che ti suggerisco di fare è la Ruota dell'anno con i Tarocchi, un metodo infallibile per pianificare qualsiasi obiettivo e attività tu voglia.
Te ne parlerò meglio nel prossimo post, ma nel frattempo ti consiglio di iscriverti a questa lista di attesa perché è qui che racconterò tutto in anteprima e in modo più dettagliato; ci vediamo di là!



FOTO: Pinterest


lunedì 1 ottobre 2018

GIORNI, PIANETI E PIANIFICAZIONE CONSAPEVOLE [POST + PODCAST]

GIORNI, PIANETI E PIANIFICAZIONE CONSAPEVOLE [POST + PODCAST]

lunedì 1 ottobre 2018


Ascolta "Puntata #007 - Giorni, pianeti e pianificazione consapevole" su Spreaker.

La scorsa settimana ho iniziato a parlarti di un argomento a cui tengo davvero tanto da quando l'ho provato su di me: la pianificazione consapevole. Se vuoi recuperare il primo post lo trovi QUI.
Come ti dicevo, pianificare consapevolmente significa programmare le azioni giuste al momento giusto ossia quando hai la possibilità di sfruttare energie particolarmente favorevoli alle azioni/obiettivi che ti sei prefissata.

A volte questo è tutto ciò di cui hai bisogno: un piccolo aiuto, l'energia giusta che ti spinga a fare le cose e a metterle in moto; che dia al tuo fare quel tocco in più che l'aiuta a seguire il suo corso.
Ci sono tanti modi per riconoscere le energie che ci aiutano e saperle gestire e pilotare nel modo migliore.
Oggi ti parlo di un piccolo accorgimento che puoi iniziare a usare subito: lavorare con i giorni della settimana.

Parti dal presupposto che ogni giorno della settimana è governato da un pianeta e ogni pianeta emana una energia particolare. Se conosci a quale pianeta è associato ogni giorno della settimana e che tipo di energia esso porta, hai già uno strumento di pianificazione consapevole da usare: puoi infatti scegliere di pianificare le tue azioni e i tuoi obiettivi quotidiani in un giorno la cui energia sia in sintonia con essi.
Si tratta, in pratica di combinare l'azione con il giorno della settimana ad essa più propizio: potente no?

Per iniziare subito a pianificare la tua settimana in armonia con le energie dei giorni, prima di segnare in agenda quali impegni vorrai portare a termine ogni giorno, controlla sempre le relative corrispondenze: non solo ti sentirai molto più in vena di fare ciò che hai programmato, ma ogni cosa ti riuscirà senza sforzo, con successo e risparmiando un bel po' di tempo.

Se non vuoi continuare a ciondolarti fra distrazioni e mancanza di voglia e motivazione pianifica consapevolmente la tua settimana conoscendo l'energia dei sette giorni che sto per illustrarti.
Non mi sembra il caso, però che ogni settimana tu ti scomodi a rileggere questo post, così ho pensato di creare un piccolo prospetto in cui ti illustro, per ogni giorno che tipo di energia porta e quali sono le attività favorite dal suo influsso.

Puoi scaricare il prospetto e tenerlo da parte: stampalo e conservalo nella tua agenda oppure salvalo in una cartella del tuo pc in modo che ti sia facile consultarlo ogni volta che organizzerai la tua settimana.
Un'ultima cosa prima di scaricarlo: tieni presente che il prospetto elenca in modo ampio attività di tipo generico con alcuni esempi pratici. Ho lasciato alcune righe vuote così man mano, puoi allungare la lista delle attività favorite basandoti sulla tua esperienza pratica e sulle tue attività specifiche maggiormente riconducibili a ogni area.

E adesso corri a scaricarlo!



Spero che questo mio regalo ti piaccia e soprattutto ti sia utile; nel prossimo post ti svelerò un altro segreto di pianificazione consapevole, nel frattempo seguimi sulla mia pagina Facebook o sul gruppo Tarocchi e consapevolezza per continuare a parlarne, ti aspetto!