lunedì 24 dicembre 2018

RITUALI, TAROCCHI E MAGIE DI FINE ANNO

lunedì 24 dicembre 2018



Siamo agli sgoccioli del 2018 e, come ti avevo promesso la settimana scorsa, eccomi a chiudere l'anno blog con un post super magico tutto dedicato a rituali, tarocchi e magie da fare in questi giorni per aumentare la tua consapevolezza, energizzare te stessa e la tua casa, propiziare fortuna e abbondanza per il nuovo anno.
Questi sono giorni carichi di magia quindi ti consiglio davvero di approfittarne per sintonizzarti con la loro energia: ti aiuterà a lasciar andare ciò che non ha più senso di esistere nella tua vita e accogliere il nuovo.

Ecco una lista di ottime cose che puoi fare in questi giorni per viverli al meglio:

Per salutare l'anno vecchio
Fai un sincero bilancio dell'anno che sta per chiudersi: considera ciò che non ha funzionato e rifletti su come apportare dei cambiamenti per migliorarlo. Tieni in considerazione anche i tuoi successi, ringrazia per averli ottenuti e celebrali, magari facendoti un bel un regalo.

Per focalizzarti sui tuoi desideri
Scrivi su un quaderno i tuoi desideri per il nuovo anno, poi crea una vision board che li rappresenti da appendere in bella vista in modo da non dimenticarti mai con quali sogni sei partita a inizio anno e mantenere sempre alta l'ispirazione e il focus su di essi.
Accendi candele gialle e verdi, propiziatrici di luce e abbondanza da qui alla fine dell'anno.
Fai il tuo planning del 2019.

Per sapere come si presenterà l'anno meteo
Se vuoi sapere come si presenterà l'anno nuovo dal punto di vista atmosferico e non ti fidi delle previsioni meteo alla tv, osserva le giornate che vanno da Natale all'Epifania perché si riproporranno nei dodici mesi successivi. Ad esempio se il 26 dicembre splende il sole vuol dire che a gennaio farà bel tempo, se il 27 piove vuol dire che febbraio sarà bagnato e così via.

Per lasciar andare pensieri ed energie negative nei giorni precedenti Capodanno
Tra il giorno di Natale e Capodanno, puoi attuare queste pratiche per allontanare la negatività accumulata lungo il corso dell'anno.
Inizia dalla casa purificandola come ti ho già spiegato in questo post. Inoltre puoi riempire una bacinella d'acqua e appoggiarla sul tavolo della cucina. Prima di andare a dormire il capo famiglia dovrà prenderne un bicchiere e spruzzarla in tutte le stanze mentre verranno bruciate alcune bacche di ginepro
Per te stessa: siediti in una stanza dove puoi stare tranquilla dopo esserti procurata una candela di colore nero, un foglio e una pietra di fiume. Accendi la candela e, con la pietra fra le mani e concentrati su tutte le cose spiacevoli che sono successe e sulle avversità che ti hanno reso la vita difficile. Immagina che la pietra assorba le negatività. Puoi anche sfogarti scrivendo sul foglio ciò di cui ti vuoi liberare. Avvolgi la pietra nel foglio e sotterra il tutto possibilmente lontano da casa tua.

Per un portafoglio sempre pieno
Questo rituale va effettuato a San Silvestro, allo scoccare della mezzanotte. Procurati un oggetto d'oro, una tovaglietta bianca e una dorata e due candele colo oro. Poni le due tele sul tavolo, quella dorata sopra quella bianca. Poi appoggia su di esse, al centro, l'oggetto d'oro e davanti ad esso una scatola con coperchio. Dopo aver acceso ai suoi lati le due candele, batti sul coperchio della scatola con l'indice della mano destra, ripetendo per tre volte: “Vieni a me prosperità, la scatola piena d'oro sarà”. Immagina il contenitore pieno di soldi. Spegni le candele.

Altri riti di Capodanno.
Per aiutarti a lasciar andare gli schemi negativi e i problemi dell'anno vecchio, scrivili su un foglio di carta velina e lasciala portare via dal vento.
Ancora per purificare la casa: procurati un rametto di abete, dodici chiodi di garofano, dodici bacche di ginepro, una candela bianca e una nera. Prima di mezzanotte poni il tutto vicino all'ingresso di casa, accendi le due candele e brucia in un incensiere o altro contenitore resistente al fuoco, gli ingredienti sminuzzati. Lascia consumare e butta l'occorrente del rituale in un corso d'acqua o nel water.
La sera, prima di mezzanotte, fai un giro della casa e togli tutti i calendari dell'anno che sta per finire. La mattina seguente avvolgili in un panno di lana rossa e bruciali.
Al rintocco della mezzanotte mangia dodici acini d'uva. Non buttare i semini ma riponili in un piccolo pezzo di stoffa e custodiscili fra i tuoi gioielli.


Tarocchi

In questi giorni di passaggio prova questa stesura di Tarocchi della consapevolezza (solo Arcani Maggiori)

  1. Cosa sto abbandonando dell'anno vecchio?
  2. Cosa ho imparato nel 2018?
  3. Cosa è utile portare con me dal vecchio al nuovo?
  4. Cosa sto coltivando?
  5. Quali sono i miei strumenti?
  6. Qual è il mio prossimo traguardo?


Tra oggi e domani puoi anche provare la mia stesura Il Canto di Natale, ispirata alla celebre favola di Dickens, ecco lo schema.

  1. Tu oggi (come ti senti oggi, quale momento stai vivendo)
  2. Il tuo spirito guida (carta ispirata a Jakob Marley della storia: l'atteggiamento che ti sta guidando in questo momento) 
  3. Lo spirito dei Natali passati (cose del passato che stanno influenzando la tua vita)
  4. Lo spirito del Natale presente (una visione sul tuo presente)
  5. Lo spirito dei Natali futuri (uno sguardo sulle prospettive future e la possibilità di agire su di esse)  (carte ispirate ai tre spettri del Natale della favola)


Tra la fine dell'anno vecchio e l'inizio del nuovo crea la tua Ruota dell'anno con gli Arcani Maggiori: una carta per ogni mese +1 che rappresenta il tuo tema dell'anno. Ne ricaverai prospettive, suggerimenti, consigli e spunti per la tua crescita personale e spirituale per un anno intero.
Se vuoi che sia io ad accompagnarti nella creazione della tua Ruota dell'anno e nel lavoro che puoi fare con lei, dai un'occhiata a Sarà l'anno, la stesura personalizzata di Tarocchi e Carte oracolo che mi ha permesso di fare del 2018 il mio anno magico. La trovi qui, ma sbrigati: anche i posti di gennaio stanno finendo!

E con questa concludo l'ultimo post dell'anno facendoti i miei migliori auguri per un Natale sereno e uno splendido 2019 pieno di gioia, amore, soddisfazioni e abbondanza.
Grazie per essere stata con me, ci leggiamo l'anno prossimo!


Ti auguro di trovare la tua strada
ti auguro di realizzare ogni tuo desiderio autentico
ti auguro di guardarti dentro e vedere una luce splendente
ti auguro che quella luce inondi il mondo
ti auguro di sentirti connessa, potente, serena, consapevole, creativa,
bella, speciale, una creatura divina
ti auguro libertà, gioia, amore e un mazzo di tarocchi nella borsa ;-)
Buona fine, felice inizio!
Manuela



Fonte: Il Libro delle Ombre, Lady Crystal

Nessun commento:

Posta un commento