lunedì 8 luglio 2019

I TAROCCHI DEI SIGNORI ANIMALI: RECENSIONE DEL MAZZO

I TAROCCHI DEI SIGNORI ANIMALI: RECENSIONE DEL MAZZO

lunedì 8 luglio 2019


Questo post risponde a un'esigenza che ho visto spesso affiorare fra gli appassionati e neofiti di Tarocchi e carte oracolo: avere maggiori informazioni su un mazzo di carte prima di acquistarlo.
L'acquisto di un mazzo di carte è spesso preceduto da una lunga ricerca per capire meglio come sia fatto, quale sia la sua estetica, la sua simbologia, i colori dominanti, che consistenza e fattura abbiano le lame, che cosa lo rende unico e per che tipo di lettura è più adatto. 
Vedo già la scena: ore e ore passate su Pinterest a cercare immagini del mazzo dei desideri, a verificare se abbia un suo sito o uno di riferimento o a chiedere maggiori informazioni nei gruppi a tema. Insomma, un delirio che spesso si conclude con un acquisto sbagliato e la poco piacevole sensazione di aver speso soldi inutilmente. Eh già, perché spesso, queste piccole meraviglie hanno anche un costo non proprio economico, al quale vanno aggiunte le spese di spedizione e, in certi casi, anche quelle di dogana, qualora il mazzo non provenisse dalla Comunità Europea.
Fatta questa premessa, mi è sembrato di rendere un servigio alla comunità dei Tarot nerds iniziando una nuova rubrica del blog dedicata alle recensioni di vari mazzi di Tarocchi.
Iniziamo questa nuova avventura con I Tarocchi dei Signori Animali.
Per parlartene userò una traccia organizzata che renda la tua lettura il più possibile scorrevole e utile. Ti accompagnerò in un bel viaggetto dentro un particolarissimo bestiario antropomorfo alla scoperta dell'animale che ti piace di più. Pronta? Bibita fresca e partiamo.

Arcani Maggiori

NOME: Tarocchi dei Signori Animali
AUTORE/ARTISTA: Angelo Giannini
EDIZIONI: Lo Scarabeo
FORMATO: 78 carte da 12 x 6,6 cm

CONFEZIONE E LIBRETTO ESPLICATIVO
Il mazzo è contenuto in una normale scatolina di cartoncino ben rifinita e abbastanza resistente. Sul fronte è riportato l'arcano de La Papessa, mentre sul retro quello del Bagatto. In un lato un breve testo esplicativo: “Un affascinante bestiario antropomorfo ci guida alla comprensione dei Tarocchi. Uno specchio spirituale che ci fa riflettere sulla natura del mondo” e nell'altro un invito ad entrare nell'immaginario del mazzo: “Se il Bagatto è una volpe, chi è la Forza? E se il tricheco è il Fante, che volto ha il Re?"
All'interno della confezione si trova anche un libretto con introduzione al mazzo, breve storia del rapporto fra uomini e animali dall'antichità a tempi moderni, alcune parole chiave per ogni arcano sia al positivo che al negativo, e un paio di schemi di stesura: “Il Responso dell'Oracolo” a tre carte e il più complesso “Il Bosco dei segreti” a 24 carte.
Il libretto è in cinque lingue: Inglese, Italiano, Spagnolo, Francese e Tedesco.

DESCRIZIONE DEL MAZZO
Il mazzo ha una dimensione che lo rende molto maneggevole anche per chi ha le mani piccole. Le carte hanno una superficie semi-lucida e una consistenza ideale: sono resistenti ma anche flessibili. Sono scorrevoli da mescolare, il che fa si che il gesto sia molto piacevole (io li mescolerei all'infinito).

COLORI, SIMBOLISMO, IMMAGINARIO
Questo mazzo di Tarocchi si distingue per i disegni molto particolareggiati e l'uso di colori prevalentemente caldi e brillanti che lo rendono una festa per gli occhi: bellissimi gli ocra, i verdi e gli azzurri.
Nei Tarocchi dei Signori Animali, le illustrazioni di Angelo Giannini, trasferiscono i segni dei Tarocchi in un universo fiabesco di cui sono protagonisti gli animali umanizzati. 
Così Il Matto diventa un vivace tasso, Il Bagatto una scaltra volpe, La Papessa una saggia elefantessa, L'Imperatrice una candida lupa, L'Imperatore un forte leone, Il Papa in una renna traghettatrice di anime e così via, fino ad arrivare ai due delfini danzanti de Il Mondo.
La scelta dell'animale da associare all'arcano è tutt'altro che casuale o di fantasia: chi meglio di un Leone poteva incarnare l'archetipo dell'Imperatore? E chi meglio di una volpe poteva simboleggiare lo spirito strategico del Bagatto?

Arcani Maggiori - particolare

Arcani Maggiori - particolare

Altrettanto avviene negli Arcani Minori in cui persino i 4 semi/elementi – spade, bastoni, coppe e denari - si trasformano in animali e cioè rispettivamente: farfalla (animale d'aria), salamandra (animale legato al fuoco), granchio (animale d'acqua) e scarabeo (animale di terra).
Nelle carte numerali l'animale seme/elemento compare in un bollino in alto a sinistra, mentre nelle carte di corte fa parte integrante dello stesso disegno, come puoi osservare nelle foto degli Assi e delle Regine.

Assi
Regine

Fatto particolare è che l'animale seme/elemento è una rappresentazione ma non da il nome al seme, nel senso che un 3 di coppe riporterà il bollino con il granchio, ma il nome dell'arcano resta 3 di coppe, non diventa 3 di granchi (come accade invece in altri mazzi in cui i semi vengono rappresentati e anche chiamati in maniera diversa da quella tradizionale).
I 4 animali seme/elemento ricorrono anche in alcuni Arcani Maggiori permettendo di associare l'Arcano in questione anche ad un elemento in particolare. Nel Mondo, invece, come da tradizione, ci sono tutti e 4 i semi quindi tutti e 4 gli animali seme/elemento: salamandra, farfalla, scarabeo e granchio.

In questo mazzo, quindi, a tutta la simbologia classica del Tarocco viene aggiunta una sfumatura ulteriore: quella del variegato mondo animale. Ad una lettura attenta e profonda si noterà che ogni animale, collocato in una determinata carta dona profondità e nuovi significati, spesso inediti, all'archetipo di turno, arricchendo l'interpretazione di una nota fiabesca e ancestrale. 
Fin dalla notte dei tempi, infatti, l'uomo ha guardato alla natura e ai suoi fenomeni come la chiave per interpretare la realtà circostante, cercando di capire quei segreti e quei significati che potessero permettere loro di padroneggiare le forze dell'Universo e associando agli animali significati sacri e/o religiosi.
La commistione fra elementi umani e animali è presente nella mitologia greca, nella tradizione Medioevale, fino ai giorni nostri: nei dipinti, nelle raffigurazioni, nei libri e nelle favole. Gli uomini non hanno mai potuto fare a meno di rispecchiarsi negli animali e di individuare in essi i propri corrispettivi caratteriali o degli alleati, dei donatori di poteri, dei consiglieri o dei portatori di messaggi precisi.
La lettura di queste carte quindi può essere fatta a più livelli: con riferimento alla simbologia classica dei Tarocchi, con riferimento alla simbologia dell'animale rappresentato, con riferimento al contesto in cui la scena è ambientata e ai dettagli che riporta.

Si tratta di un mazzo particolarmente adatto a letture evolutive e introspettive, con una nota magica.
Il bello di queste carte è anche che possono essere usate anche semplicemente come carte oracolari: basta limitarsi ad approfondire e interpretare solo messaggio relativo all'animale rappresentato. Un elemento importante di questo mazzo è infatti la versatilità.
La sua simbologia è talmente ricca che all'inizio potrebbe essere utile sperimentarlo per letture semplici e personali, in modo tale da poter prendere confidenza con il mazzo e approfondire i significati o i messaggi dei vari animali; solo in seguito per letture più complesse o per altre persone.

La scelta di rendere gli animali antropomorfi può non piacere a tutti: in qualcuno suscita una sensazione di angoscia o l'impressione che gli animali vengano sgraziati da una rappresentazione quasi caricaturale. Naturalmente questa visione è soggettiva, ma se anche tu sei di questo avviso e le immagini antropomorfe in genere ti fanno questo effetto, ti sconsiglierei l'acquisto di questo mazzo. Se invece non hai nessun tipo di problema con questa scelta, anzi, ti piace l'immaginario legato al mondo animale con un approccio fiabesco e, volendo, anche sciamanico, allora i Tarocchi dei Signori Animali rappresentano un mazzo da aggiungere assolutamente alla tua collezione dato anche il costo contenuto.

COSTO DEL MAZZO: € 20,67
DOVE TROVARLO: http://www.esotericamente.it/tarocchi/1324-tarocchi-dei-signori-degli-animali.html

Ti è piaciuta questa recensione? Se ti ho incuriosito e vuoi sapere ancora di più su questo mazzo, ecco un elenco di link in cui trovi degli approfondimenti su specifiche carte che ti permetteranno di entrare ancora maglio nel suo immaginario:

Il Mondo
3 di denari
3 di coppe
8 di spade
9 di denari