lunedì 13 maggio 2019

TAROT SPELLS: UN INCANTESIMO PER PRENDERE LA DECISIONE GIUSTA

lunedì 13 maggio 2019


Nel post della scorsa settimana ho iniziato a parlarti degli incantesimi con i Tarocchi, una pratica che unisce gli archetipi dei Tarocchi, meditazione, visualizzazione, affermazioni positive e gesti simbolici per aiutarci ad incanalare la nostra energia verso determinati obiettivi e desideri.
Se il tuo obiettivo in questo momento è quello di prendere una decisione difficile sei nel posto giusto perché in questo post troverai un incantesimo, tratto dal libro “Tarot spells” di Janina Renée, che ti aiuterà a farlo.
Puoi attuare questo incantesimo non solo quando sei in difficoltà nel prendere una decisione, ma anche quando ti trovi di fronte a scelte potenzialmente contrastanti o hai davanti così tante opzioni tra cui scegliere da non sapere qual è la migliore.
È meglio fare questo incantesimo la sera, prima di andare a letto così il tuo subconscio avrà tempo di lavorare sul problema.
Trattandosi di un incantesimo il cui scopo è quello di far maturare la decisione migliore, la fase lunare più indicata per la sua realizzazione è quella crescente.


COSA TI SERVE PER L'INCANTESIMO:

  • Il tuo mazzo di Tarocchi intuitivi (es. Rider Waite);
  • olio essenziale di limone o menta da usare in diffusore o ai polsi o al centro della fronte, all'altezza del terzo occhio (facoltativo);
  • candela bianca (facoltativa);
  • una pietra fra queste (facoltativa): sodalite, avventurina, citrino, fluorite, smeraldo; 
  • stoffa bianca per la stesura: il bianco è simbolo di purezza di intenti ed energia psichica positiva (facoltativa);
  • qualcosa per purificare: salvia bianca o palo santo.

Ancora più importante rispetto agli strumenti che userai, è l'intento che infonderai nell'incantesimo visualizzando davvero quella cosa già compiuta e agendo nella tua vita in comune accordo con tale intento.

PROCEDI IN QUESTO MODO:
Purifica te stessa e l'ambiente in cui eseguirai l'incantesimo con del fumo di palo santo o salvia bianca.
Per creare il tuo schema di stesura (come quello in foto) puoi usare la tua scrivania, una mensola o un ripiano della tua libreria.
Prima di iniziare con l'incantesimo, annota le diverse alternative fra cui ti trovi a dover scegliere o le varie opzioni che devi considerare. Fai una lista dei pro e dei contro di ogni opzione e tienila vicina quando prepari la stesura delle carte.

DISPOSIZIONE DELLE CARTE
La stesura a tre carte è molto semplice e coincisa: aiuta chi ha bisogno di una guida sia interna che superiore a prendere la decisione giusta e scegliere il percorso migliore da intraprendere.
La prima carta è La Stella che rappresenta l'intuito e la saggezza interiore come tue guide. L'Eremita, invece, porta alla luce delle conoscenze nascoste (comprese le opzioni di cui potresti non essere a conoscenza), chiarendo le alternative che ti attendono. La Giustizia, infine, rappresenta la capacità di prendere decisioni attentamente ponderate.

MEDITAZIONE E VISUALIZZAZIONE
Dopo aver purificato la stanza con palo santo o salvia bianca e preparato lo spazio di lavoro, fai qualche respiro profondo per rilassarti e raggiungere la calma interiore.
Quando ti senti pronta posiziona la carta della Stella come indicato nello schema. Chiudi gli occhi e cerca di fare il vuoto nella mente. Attraverso la respirazione profonda entra pian piano in uno stato meditativo per contattare la tua voce interiore: sentiti fiduciosa del fatto che esiste una Coscienza Cosmica e che se ti metti in ascolto, puoi sentire e ricevere aiuto da fonti nascoste.
Quando ti senti sinceramente fiduciosa e pronta a ricevere l'aiuto di cui hai bisogno, poni accanto a La Stella, la carta dell'Eremita. Prendi la lista dei pro e dei contro che hai preparato e considera i percorsi alternativi che hai davanti. Visualizza tutte le diverse opzioni e il tipo di conseguenze a cui potrebbero logicamente portare.
Dopo aver considerato tutto, posiziona la carta della Giustizia, sapendo che prenderai la decisione giusta. Medita sul fatto che anche se non ti è chiara in questo momento, sai che ti verranno rivelati l'opzione giusta e il percorso migliore da intraprendere; che tutto verrà attentamente considerato, tutte le informazioni necessarie ti saranno disponibili, ogni cosa sarà soppesata e potrai prendere la decisione migliore.
Quando hai finito di meditare sulle carte e sulla visualizzazione, con attenzione e il maggiore coinvolgimento che puoi, recita la seguente affermazione.

AFFERMAZIONE
Attingo ai poteri superiori a me
e ai poteri dentro di me
per scegliere fra sentieri
che mi stanno davanti.
Considero tutti i fattori
nel soppesare questa decisione.
Tutto ciò che devo valutare
mi è rivelato
in armonia con ciò che desidera mio cuore
e l'alto compito per cui sono nata
Così è e così sarà.

Terminata anche l'affermazione lascia andare dubbi e interrogativi e non pensarci più. Vai a letto, ma non permettere alla tua mente di restare sul problema mentre ti addormenti; lascia quel lavoro al tuo inconscio.
Il mattino dopo, appena sveglia, prendi subito carta e penna e scrivi impressioni e/o idee relative alla decisione che devi prendere.
Se non avrai nulla da scrivere non preoccuparti e non arrovellarti il cervello. Lascia di nuovo il problema fuori dai tuoi pensieri e inizia la tua giornata come sempre, così permetterai alla soluzione di arrivare in modo naturale. Potrebbe volerci qualche giorno o potresti avere un'illuminazione in un momento inaspettato. Basta avere pazienza e lasciare che l'incantesimo faccia il suo corso. In breve tempo avrai un'idea chiara e ferma di quale decisione prendere e quale strada scegliere.

Questo per prendere una decisione è il primo incantesimo con i Tarocchi che trovi sul blog, ma se l'idea ti piace, ce ne sarà uno al mese, che ne dici? Scrivimelo nei commenti insieme al tipo di obiettivo che hai bisogno di raggiungere e vedrò di accontentarti!


2 commenti:

  1. Ma che meraviglia! Mi piace questo ritirarsi in sé stessi per prendere una decisione difficile. E avere accanto tre carte ben precise lo trovo molto affascinante. Mentre leggevo mi immaginavo già all'opera ahahaha. Non ho decisioni difficili che mi arrovellano... adesso, ma so che ne avrò, perché fanno parte della vita. Questo piccolo incantesimo di meditazione lo tengo da conto per quando verrà il momento. Grazie Manuela ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo Elle, ricordatene quando ne avrai bisogno e poi, se ti va, fammi sapere com'è andata ;-) Un abbraccio e grazie di essere passata di qua!

      Elimina