mercoledì 22 aprile 2020

TAROCCHI: UNA STESURA SULLA FORZA INTERIORE

mercoledì 22 aprile 2020



In questi giorni, sempre di più mi rendo conto di quanto sia fondamentale lavorare su di sé per coltivare e sviluppare una facoltà importante come la forza interiore, specialmente se ci troviamo a vivere una situazione complicata e pesante, che si prolunga nel tempo. 
All'inizio, infatti, abbiamo a disposizione una certa quantità di energia per affrontarla e gestirla ed è normale che ci si senta più motivati ad andare avanti. È quando le cose si prolungano, però, che stanchezza e demotivazione iniziano a farsi sentire ed è qui che la forza interiore può venire davvero in nostro aiuto e supportarci nella “resistenza”, cioè renderci in grado di restare nella situazione senza dare di matto o scappare a gambe levate, perché sappiamo bene che la fuga serve a  poco.

In queste situazioni sarebbe davvero utile avere chiari quali sono i punti di forza su cui poter fare leva, le risorse su cui contare, ma anche, se ci sono, i blocchi e gli ostacoli che ci impediscono di attingere a quelle risorse e metterle in campo.
Spesso non siamo in grado di riconoscere in noi quei punti di forza e quelle risorse né quei blocchi, ma come sempre, i Tarocchi possono venirci in aiuto.

Nei post delle scorse settimane, abbiamo fatto un viaggio alla scoperta dei vari elementi che, secondo la mia esperienza, contribuiscono a creare e alimentare la nostra forza interiore: consapevolezza, resilienza, fiducia, calma, equilibrio; ma non è detto che per te le risorse a cui attingere siano proprio queste. Ognuno di noi è diverso e cambia anche nel corso della vita, sviluppando qualità e doti diverse, uniche e personali; ecco perché oggi, attraverso una stesura di Tarocchi creata ad hoc, potrai approfondire intuitivamente il tema della tua forza interiore per riflettere su di te, capire quali siano i tuoi punti di forza in questo momento e come metterli in campo.

Prima di provare la stesura, ti invito a rilassarti, affidarti serenamente alla tua intuizione e alla parte più saggia e profonda di te. Ricorda che nel consultare i Tarocchi per l'introspezione personale, non esistono interpretazioni e risposte giuste o sbagliate, ma conta soltanto il significato che emerge per te dalle singole carte e dalla visione d'insieme.
Per questa stesura, come per la maggior parte delle stesure personali e introspettive, ti consiglio di scegliere un mazzo di Tarocchi intuitivo, cioè un mazzo in cui gli arcani minori non siano rappresentati da numeri (ad esempio 9 coppe) ma da immagini e scene disegnate, come quello che ho usato io nella stesa del mese e che vedi in foto.

Ecco lo schema da seguire - spiegato passo passo - per approfondire il tema della forza interiore, ricevere stimoli e consigli utili per connetterti ancora di più con il suo potere e impiegarla nella tua vita.




1. Qual è la mia forza interiore? (Arcani maggiori)

Questa carta è il punto di partenza della riflessione poiché ti suggerisce qual è la parte di te che ti rende forte, che ti sostiene e può tirarti fuori da una situazione stagnante, da un problema o aiutarti a raggiungere un obiettivo.
Questa carta ti dirà qual è la risorsa più importante per te in questo momento: può trattarsi di una risorsa psicologica, di un'attitudine, di un lato del carattere, di una caratteristica innata o di una che hai sviluppato nel tempo.
Soffermati in modo particolare su questa prima carta, quindi, perché è la chiave che ti aiuterà a capire meglio tutte le altre e l'intera situazione prospettata dalla stesura.

2. Quale situazione o ambito della mia vita la richiede? (intero mazzo)

Questa carta ti mostrerà una situazione o, più genericamente un ambito della tua vita (ad esempio relazioni, lavoro, famiglia, casa, ecc.) che ha maggiormente bisogno della tua forza interiore e per il quale, in particolare, la risorsa che hai individuato con la carta 1, potrà giocare un ruolo fondamentale e risultare particolarmente efficace.

3. Cosa mi sta trattenendo/impedendo di esercitarla? (intero mazzo)

Questa carta, posizionata fra la fonte della tua forza interiore e la situazione che la richiede, indica un eventuale ostacolo che ti sta rallentando o trattenendo dall'usare le tue risorse in quella situazione. Dal momento che questa carta riveste il ruolo di “ostacolo” potrebbe essere utile interpretarla come se fosse capovolta o come se indicasse la mancanza di quel qualcosa che la carta simboleggia.
Specialmente nel caso si tratti di una carta generalmente benevola, sarà la tua sensibilità a suggerirti fra tre possibilità:

  • o che non ci sono particolari ostacoli fra la tua forza interiore e la situazione che ne avrebbe bisogno, 
  • oppure che quella carta vada letta come se fosse capovolta, se invece senti che qualche ostacolo c'è, ma non riesci a definirlo. In questo secondo caso, la carta farà chiarezza proprio su questo. 
  • Infine la stessa carta potrebbe essere letta come la “mancanza” di quella cosa.

Ad esempio nella stesa che vedi in foto in questa posizione c'è un bel 3 di coppe che è generalmente una carta positiva, quindi potrebbe indicare:

  • o che non ci sono particolari ostacoli, 
  • oppure che, considerandola come carta capovolta, l'ostacolo potrebbe essere trovato in una delle accezioni negative del 3 di coppe (distrazione, confusione, dispersione di energia, girare sempre intorno allo stesso problema, chiusura),
  • o ancora che l'ostacolo è rappresentato da una negazione o da una mancanza di ciò che quella carta rappresenta (mancanza di entusiasmo, di gioia, di gratitudine, di speranza o di piacere).

4. Come posso tirarla fuori? (intero mazzo)

Come dico sempre, la consapevolezza serve a poco se poi non si passa all'azione. Questa carta, posizionata al di sopra di tutto, rappresenta il passo fa fare per "uscirne fuori". La sua funzione è quella di darti un suggerimento o un buon consiglio su come fare per bypassare quell'ostacolo, tirare fuori la tua forza interiore e applicarla nella situazione che la richiede.


UN INVITO DA ME E UN REGALO PER TE

Nel blog post della prossima settimana approfondiremo la stesura dei Tarocchi della forza interiore attraverso un caso di studio. Come abbiamo fatto il mese scorso con i Tarocchi della leggerezza, ho pensato alla possibilità di dare lettura di questa stesura ad una fra le persone che mi seguono qui o su altri canali.
Se vuoi essere tu quella persona non devi fare altro che scrivermi qui sotto nei commenti e ti dirò come fare. Se ci saranno più persone a commentare ne sceglierò una con un metodo casuale.

Allora ti va un confronto con me sulle tue carte? Vuoi vedere la tua stesa spiegata nel prossimo blog post? Scrivimelo qui sotto nei commenti, ti aspetto!

5 commenti: