IL LATO OSCURO DEI TAROCCHI: COME INDIVIDUARLO

Nel post della scorsa settimana ti ho parlato del lato oscuro dell'uomo, proponendoti una stesura di Tarocchi utile a far luce su un aspetto ombra che in questo momento potrebbe richiedere la tua attenzione.
A tal proposito, si è poi manifestata una tendenza all'interno del gruppo Tarocchi e consapevolezza dove ci siamo confrontate sul tema: la difficoltà più o meno grande di capire come carte universalmente considerate belle e positive, potessero incarnare un aspetto ombra del sé.
Questo accade probabilmente perché siamo educati ed abituati a dare un valore univoco alle cose: bello o brutto, buono o cattivo, positivo o negativo... oscuro o luminoso.
Ma sappiamo che la realtà non è così semplice e l'esperienza ci insegna che in una stessa persona possono convivere aspetti “buoni” e aspetti “cattivi”, che la stessa esperienza per me può essere “bella” per te “brutta”, che uno stesso evento può portare con sé conseguenze “positive” e “negative”, che nello stesso momento possiamo essere “felici” e “addolorati” contemporaneamente, così come una carta dei Tarocchi presenta significati positivi e significati negativi, sempre.

Avere ben presente questa ambivalenza, comprendere e accettare che essa pervade ogni aspetto della vita (persone, accadimenti, sentimenti, azioni, situazioni) è la chiave per conoscere a fondo se stessi e tutte le proprie potenzialità, trarre dagli eventi della vita il miglior insegnamento e la migliore energia possibili, vivere una vita piena e integra, in cui nessuna parte di noi è nascosta o negata ma conosciuta, compresa e valorizzata: questo ci rende libere, potenti e creative.

IL RUOLO DEI TAROCCHI
Come ti dicevo nel post della scorsa settimana, i Tarocchi, sono fatti di archetipi e simboli che la nostra coscienza riconosce e questo li rende uno strumento utilissimo per l'esplorazione del nostro sé (anche quello negato) e del valore che un'esperienza può assumere nella nostra vita: basta porre la domande giuste.
Se chiediamo ai Tarocchi “quale aspetto ombra della mia personalità ho bisogno di integrare in questo momento?” essi ci risponderanno attraverso un archetipo in cui il nostro intuito può rintracciare ciò che abbiamo bisogno di sapere, attraverso l'interpretazione che ha senso per noi.
Ma, come ti accennavo all'inizio, non sempre è facile riconoscere aspetti oscuri in carte quasi universalmente percepite come “belle”, come è altrettanto difficile rintracciare il lato positivo in carte percepite come “brutte”.

Ho già lanciato, in occasione di Halloween, una “campagna in difesa delle carte brutte” con il mio corso gratuito Terrifi-carte in cui vengono svelati aspetti positivi di alcune carte, da sempre e dai più considerate brutte (a proposito, se vuoi approfondite il tema, puoi scaricarlo iscrivendoti QUI); ma desidero portarti alcuni esempi attraverso i quali potrai vedere chiaramente come niente al mondo (e in te) è completamente buono o completamente cattivo.

Per riconoscere gli aspetti positivi e luminosi di una carta “brutta” (e similmente anche di parti di te negate, di un evento o di un sentimento che consideri negativo) la cosa più semplice è porti una serie di domande, ecco qualche esempio:

  • Quale particolare mi piace di questa carta?
  • Che significato positivo attribuisco a quel particolare?
  • Se penso al suo effetto nel lungo periodo, come potrebbe espletarsi in positivo la sua azione?
  • Se il personaggio della carte fosse un Maestro, cosa mi insegnerebbe? 
  • Quale dote mi suggerisce di mettere in campo o di sviluppare?

Analogamente puoi porti le stesse domande anche in relazione a un sentimento negativo che provi o a una situazione che stai vivendo come sfavorevole per capire cosa puoi trarre di buono da essi.

Per riconoscere, invece gli aspetti ombra di una carta “bella” (e similmente anche di un aspetto di te che si fa apprezzare, di un evento o di un sentimento che consideri positivo) quello che puoi fare è pensare all'estremizzazione e/o al contrario degli aspetti positivi o anche domandarti cosa potrebbe ragionevolmente nascondere quell'aspetto positivo.
Ad esempio l'estremizzazione delle qualità di una carta benefica come Il Carro (focus, azione, capacità di realizzazione degli obiettivi) potrebbe essere l'arrivismo, l'arroganza, l'ambizione sfrenata;
I contrari delle qualità positive di un arcano benefico come La Stella (grande capacità di visione, idealismo, sincerità, altruismo) potrebbero essere ottusità, chiusura mentale, eccessivo pragmatismo, egoismo.
Quello che potrebbe ragionevolmente nascondere una buona carta come La Giustizia è l'eccessivo perfezionismo, la tendenza al giudizio inflessibile e al controllo.

Come vedi, quindi, ogni arcano dei Tarocchi, come ogni essere umano, rivela un lato luminoso e un lato oscuro, bisogna solo “allenarsi” a riconoscerli ponendosi le giuste domande e seguendo delle buone pratiche.
Se non sei ancora convinta ecco degli esempi che ti convinceranno.

IL DIAVOLO (carta giudicata negativa)
Aspetti ombra noti: dipendenza, pulsioni dell'inconscio, negatività, ostacoli, falsità.

Cerco gli aspetti positivi rispondendo alle domande.
Quale particolare mi piace di questa carta? A me piace la pancia che fa le boccacce.
Che significato positivo attribuisco a quel particolare? Mi fa pensare all'ironia.
Se penso al suo effetto nel lungo periodo, come potrebbe espletarsi in positivo la sua azione? La sua azione legata all'esplorazione dell'inconscio, se perseguita, può trasformarci in persone consapevoli.
Se il personaggio della carte fosse un Maestro, cosa mi insegnerebbe? Di certo mi insegnerebbe conoscere me stessa.
Quale dote mi suggerisce di mettere in campo o di sviluppare? L'ironia, la creatività, il potere personale.

Aspetti luminosi trovati: potere personale, contatto con la parte profonda di noi, impulso creativo, ironia, autocoscienza.

LA MORTE (carta giudicata negativa)
Aspetti ombra noti: fine, rottura, perdita, pericolo.

Cerco gli aspetti positivi rispondendo alle domande.
Quale particolare mi piace di questa carta? A me piace la presenza del colore azzurro.
Che significato positivo attribuisco a quel particolare? Mi fa pensare al fatto che il personaggio ha un aspetto vivo e spirituale.
Se penso al suo effetto nel lungo periodo, come potrebbe espletarsi in positivo la sua azione? La sua azione, legata al taglio dei rami secchi della vita e all'abbandono di ciò che non ci fa più bene, alla lunga porta a una vera e propria rinascita.
Se il personaggio della carte fosse un Maestro, cosa mi insegnerebbe? A me insegnerebbe il non attaccamento.
Quale dote mi suggerisce di mettere in campo o di sviluppare? La capacità di lasciar andare.

Aspetti luminosi trovati: la rinascita, la possibilità di liberarsi di pesi inutili, l'eliminazione di quanto ci impedisce di progredire e dunque il progresso nell'evoluzione.

Ora proviamo a trovare il lato ombra delle carte positive.

IL SOLE (carta giudicata positiva)
Aspetti luminosi evidenti: solidarietà, generosità, positività, autostima.
Se provassimo a estremizzare positività e autostima potremmo incontrare ingenuità ed egocentrismo.
Se cercassimo i contrari di solidarietà e fratellanza, troveremmo ostilità ed egoismo.

Aspetti ombra trovati: egocentrismo, ingenuità, egoismo, ostilità.

Lascio a te la prossima carta, vuoi provare a individuare i suoi aspetti ombra?

IL MONDO (carta giudicata positiva)
Aspetti luminosi evidenti: soddisfazione, realizzazione, pienezza, completamento.
Prova a estremizzare, a cercare i contrari o a chiederti cosa potrebbe nascondere tanta perfezione e troverai quali sono, secondo te, gli aspetti ombra di questo arcano.

Poi, con queste dritte, puoi tornare al post della scorsa settimana e provare la stesa del lato oscuro. Ti aspetto come sempre nel gruppo Tarocchi e consapevolezza per commentare insieme le tue scoperte.
Il lavoro di consapevolezza sul proprio lato oscuro è davvero affascinante ma può rappresentare un percorso accidentato. Per questo presto ti parlerò di un progetto su questo tema a cui tengo moltissimo. Per conoscerlo in anteprima non dimenticarti di iscriverti alla mia newsletter, ti aspetto!

  • Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati

Manuela Angelini

Lettrice e insegnate di Tarocchi

scopri di più

Categorie

Categorie

Cerca

Sono Manuela Angelini e mi occupo di Tarocchi e consapevolezza.

© 2021 Manuela Angelini Tarot Mentor | P.iva 02425450448 | Privacy Policy | Termini e condizioni | Web Miel Café Design | Photo Daniela Katia Lefosse
cartcrossmenu