15 Aprile 2020

GLI ARCHETIPI DELLA FORZA INTERIORE NEI TAROCCHI

Nel blog post della scorsa settimana abbiamo cominciato il nostro viaggio di approfondimento ed esplorazione del tema che ci accompagnerà per il mese di aprile: la forza interiore.
Mai come in questo periodo così delicato e difficile, la forza interiore può venire in nostro aiuto; poterne parlare ed esplorare le varie sfaccettature sarà utile a riconoscerla e svilupparla in noi. Ecco perché in questo post ho pensato di rintracciare nei Tarocchi i 5 elementi della forza interiore, individuati la scorsa settimana.
Troveremo così 5 sagge guide che ci aiuteranno a potenziarla attraverso consigli, suggerimenti e risorse utili.

1. CONSAPEVOLEZZA: IL GIUDIZIO

La prima chiave della forza interiore, individuata nel post della scorsa settimana era la Consapevolezza, intesa come la coscienza di chi siamo, di quali sono i nostri valori, le nostre caratteristiche profonde, il nostro scopo nella vita; importante perché ci permette fare le scelte giuste e di non perdere mai la direzione.

Nei Tarocchi, l'archetipo che potrebbe ben rispondere a queste caratteristiche è l'Arcano XX, Il Giudizio.
Questo arcano, infatti, è tradizionalmente collegato a una presa di coscienza, la vocazione, lo scopo della vita: è una rinascita dettata dalla consapevolezza.
Quando Il Giudizio appare in una lettura, ci chiama a riflettere sullo scopo profondo della vita, la nostra vocazione e a chiederci se la stiamo perseguendo nella quotidianità.

Se Il Giudizio parlasse ti direbbe: segui la tua coscienza e manifesta te stessa, abbandona ciò che ti limita e non porti tu stessa dei limiti, ma spingiti oltre, fai quel passo che ti permette di spiccare il volo: hai l'energia e la carica per lasciarti alle spalle negatività e problemi se solo decidi di farlo. Rischia, se necessario, ma non fare compromessi, punta a realizzare il massimo: la tua visione. Impara dalla tua esperienza, errori compresi, e comincia una vita nella pienezza e nella consapevolezza di chi sei e qual è il tuo scopo di vita.

RISORSE UTILI: se vuoi connetterti all'energia del Giudizio e lavorare con il suo archetipo puoi:

2. RESILIENZA: LA TORRE

La seconda chiave della forza interiore abbiamo visto essere la Resilienza ossia la capacità di adattamento, di reazione alle avversità e al dolore e di riorganizzazione positiva dell'essere umano, in seguito a un grande cambiamento o a un evento traumatico, doloroso o fortemente impattante. La resilienza è importante perché ci aiuta a superare i momenti più duri e difficili e a trasformarli in momenti di crescita.

Nei Tarocchi, l'archetipo che potrebbe ben rispondere a queste caratteristiche è senza dubbio l'Arcano XVI, La Torre.
Questo arcano, infatti, è tradizionalmente collegato ai cambiamenti improvvisi: crollo, rottura, sgretolamento e, di conseguenza anche apertura, annullamento dei limiti e resilienza.
Quando La Torre appare in una lettura, porta con sé un grande senso di liberazione e di decompressione; ci chiama a fare tutto ciò che è in nostro potere per reagire al meglio ai cambiamenti della vita, trarne insegnamento e beneficio anziché farcene travolgere.
Come edificio, La Torre è anche legata alla casa, al nostro ambiente, allo spazio in cui viviamo, quindi ci consiglia un lavoro di purificazione della casa, decompressione, eliminazione delle energie pesanti per accogliere le energie positive al suo interno. 

Se La Torre parlasse ti direbbe: distruggi tutto ciò che non ha fondamenta solide, rompi col passato, fai crollare vecchie convinzioni, libera la tua essenza, proclama la tua verità anche se scomoda, abbandona il vecchio e preparati a una nuova vita. Se cerchi di aggrapparti al passato, ti potrebbe schiacciare. Purifica la tua casa, cura il tuo spazio; coltiva la tua resilienza.

RISORSE UTILI: se vuoi connetterti all'energia della Torre e lavorare con il suo archetipo puoi:

  • recuperare questa lezione di un mio corso gratuito di qualche tempo fa;
  • iniziare questo percorso;
  • fare pulizia energetica della casa e una stesura di Tarocchi a tema come ti suggerisco qui.

3. FEDE/FIDUCIA: IL PAPA

La terza chiave della forza interiore era la Fede/Fiducia intesa come fiducia in se stessi, nelle proprie capacità e nell'Universo che ci guida e ci sostiene, nei suoi piani sottili, confidando nel fatto che tutto ciò che succede, rappresenta la cosa migliore per noi in quel momento.
La fiducia è importante perché ci permette di fare tutto quello che è in nostro potere per realizzare i nostri desideri e di non disperarci, quando le cose sembrano prendere una piega diversa da ciò che vorremmo.

Nei Tarocchi, l'archetipo che potrebbe ben rispondere a queste caratteristiche è, secondo me, l'Arcano V, Il Papa.
Questo arcano è legato alla nostra saggezza interiore, al mettersi in ascolto dei messaggi che arrivano dall'alto, delle sincronicità e dei segni che l'Universo ci manda per guidarci e sostenerci. Il Papa, infatti, rappresenta il mondo spirituale di cui si fa portavoce, è un tramite, un ponte fra il cielo e la terra.
Quando questo arcano appare in una lettura ci invita a coltivare la fede nell'Universo, comunicare con esso, coglierne i messaggi e avere fiducia nel fatto che esso ci riserva ciò di cui abbiamo bisogno in ogni momento della nostra vita.

Se Il Papa parlasse ti direbbe: ascolta l'Universo che ti parla, abbi fede anche quando non riesci a capire il verso di certe situazioni perché esso ti sostiene. Agisci in linea con i principi morali più elevati; prenditi cura della tua vita spirituale.

RISORSE UTILI: se vuoi connetterti all'energia del Papa e lavorare con il suo archetipo puoi

4. CALMA/RIFLESSIVITÀ: L'APPESO

La quarta chiave della forza interiore era invece la Calma/Riflessività: saper mantenere i nervi saldi nelle situazioni più difficili, essere in grado di restare lucidi e prendere le giuste decisioni. Essa è diretta conseguenza della riflessività, ossia della capacità di non cedere al primo istinto, ma di fermarci a pensare a quali potrebbero essere le conseguenze delle nostre azioni, prima di compierle.
La calma/riflessività è importante perché ci permette di ponderare bene le conseguenze delle nostre azioni e ad agire per il meglio.

Nei Tarocchi, l'archetipo che potrebbe ben rispondere a queste caratteristiche è certamente l'Arcano XII, L'Appeso.
Questo arcano, infatti, è legato alla pazienza, alla meditazione, alla riflessione prima dell'azione.
L'Appeso simboleggia un volontario processo di iniziazione da cui si emergerà trasformati. Il suo corpo è immobilizzato, e deve accettare tutto ciò che l'Universo gli porta. Attraverso l'accettazione, egli giungerà a un rinnovamento totale del proprio essere. Anche se non può agire all'esterno per il momento, il suo spirito è libero di lavorare all'interno, su di sé, nel profondo della sua anima.
Quando appare in una lettura, egli rappresenta un momento di gestazione, segnalando che non è ancora il momento di intraprendere qualcosa, ma di riflettere, cambiare la nostra prospettiva, seminare, nutrire, attendere con pazienza.

Se L'Appeso parlasse ti direbbe: capovolgi il tuo modo di vedere le cose, pensa in maniera originale e diversa da tutti gli altri. Fai il contrario di quello che fanno tutti. Chiediti cosa c'è al di là delle apparenze. Medita, rifletti, evita l'azione e coltiva la pazienza.

RISORSE UTILI: se vuoi connetterti all'energia dell'Appeso e lavorare con il suo archetipo puoi leggere e mettere in pratica i consigli di:

  • questo post su come cambiare prospettiva;
  • questo su come coltivare la pazienza;
  • questo su come creare un angolo di meditazione in casa e
  • questo su come meditare con i Tarocchi.

5. EQUILIBRIO: LA FORZA

Arriviamo all'ultima chiave della forza interiore che avevo identificato con l'Equilibrio inteso, in questo contesto, come un buon bilanciamento fra ragione e intuizione. Sapersi affidare all'intuito è fondamentale per sviluppare la nostra forza interiore perché l'intuito è la saggezza innata in ognuno di noi e può guidarci nel fare le scelte più giuste, ma l'intuito andrà poi bilanciato da doti più razionali, focalizzate e strategiche che ci aiuteranno a realizzare concretamente le nostre scelte e i nostri obiettivi.

Nei Tarocchi, l'archetipo che potrebbe ben rispondere a queste caratteristiche è l'Arcano XI, La Forza.
Questo arcano, non solo è l'archetipo assoluto della forza interiore in senso ampio, ma incarna anche il concetto di equilibrio fra intuito, istinto e ragione. Quella rappresentata da questo arcano è infatti una forza spirituale, che apre la strada alle energie inconsce e all'emergere di una nuova coscienza.

Se la Forza parlasse ti direbbe: coltiva la forza interiore, resta centrata, non permettere che eventi esterni possano influenzare in negativo il tuo stato d'animo; esplora i tuoi punti di forza e mettili in campo.

RISORSE UTILI: se vuoi connetterti all'energia della Forza e lavorare con il suo archetipo puoi:

Il nostro viaggio fra gli archetipi della forza interiore nei Tarocchi finisce qui, spero che queste 5 guide e le risorse che ho raccolto per te, possano aiutarti a nutrirla e potenziarla per questo periodo e per ogni circostanza della vita.
Buon lavoro con gli arcani e, se ti va, ti aspetto nei commenti per domande, chiarimenti e per scambiarci opinioni e osservazioni.

  • Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati

Manuela Angelini

Lettrice e insegnate di Tarocchi

scopri di più

Categorie

Categorie

Cerca

Sono Manuela Angelini e mi occupo di Tarocchi e consapevolezza.

© 2021 Manuela Angelini Tarot Mentor | P.iva 02425450448 | Privacy Policy | Termini e condizioni | Web Miel Café Design | Photo Daniela Katia Lefosse
cartcrossmenu